Progetto per la collocazione del monumento “Sequenze” di fausto melotti, a Piazzale Lodi, Milano 2002-2003

Nel 2001 Arnaldo Pomodoro si fece tramite con la Commissione Monumenti del Comune di Milano perché fosse portato in piazzale Lodi il monumento “Sequenze” di Fausto Melotti, donato al comune dalla figlia. Il monumento si trovava allora in mezzo ad un laghetto nel parco di villa Arconati a Bollate.

Il progetto, da me realizzato, era semplice: si trattava di una fontana circolare, al centro della rotonda, con acqua a filo, con un fondo in pietra scura in modo da creare un effetto specchio, in cui il grande monumento si potesse riflettere. La collocazione era stata scelta dal prof. Marco Romano all’interno di un progetto di Nuove porte di Milano.

Il plastico, di cui riportiamo le foto, è stato realizzato nello studio Pomodoro.

Presentato in consiglio di Zona4 il progetto è stato bocciato con la motivazione che nessuno conosceva Fausto Melotti.

Attualmente il monumento si trova all’ingresso dell’Hangar Bicocca.

TORNA A PROGETTI