L’appartamento in stile decò, 1992

L’appartamento in stile decò in un edificio degli anni ’30 è stato oggetto di una ristrutturazione e riorganizzazione degli spazi interni. L’intervento ha comportato l’accorpamento di due unità immobiliari: il risultato è un’abitazione signorile di 250 mq. Per il progetto di interni, sono state scelte soluzioni consone allo stile dell’edificio, creando una sala da pranzo passante suddivisa da pilastri. Le boiseries e le porte vetrate in rovere creano un aspetto unitario e signorile all’ingresso, ornato anche da una stella a pavimento. Anche lo studio è completamente rivestito in rovere, sia per le librerie che per le pareti. Le finiture sono state realizzate in grassello di calce. Opera dello studio GFR è anche il disegno delle piastrelle della cucina. I bagni sono in marmo rosa portogallo, con lastre a casellario. Progetto: Arch. Giovanna Franco Repellini e Arch. Massimo Canevazzi

Progetto: Arch. Giovanna Franco Repellini e Arch. Massimo Canevazzi

torna a progetti